Resettare la centralina del cancello: quando e perché?

Talvolta si presentano delle situazioni inaspettate, come per esempio dei forti temporali, che possono generare degli sbalzi improvvisi o dei distacchi della corrente, tali da causare il reset della centralina delle varie automazioni per cancelli e porte garage.

In altri casi può capitare che il distacco della corrente avvenga, fortuitamente, durante la fase di memorizzazione delle corse, con il risultato di un salvataggio parziale del dato.  Anche in questa circostanza è necessario effettuare il reset e cominciare nuovamente la programmazione della centrale.

Questi sono soltanto due esempi, piuttosto comuni, che ci aiutano ad introdurre un tema importante sul quale è necessario fare chiarezza: in quali casi è necessario o è consigliato effettuare il reset della centrale di comando dei motori per cancelli e porte garage?

Life in questo articolo vi vuole guidare nella comprensione delle situazioni più comuni che richiedono necessariamente un reset della centrale, ma anche e soprattutto dei controlli da effettuare per poterlo evitare.

 

Quando resettare la centrale di controllo dell’automazione.

Cominciamo con il dire che l’operazione di reset si rende necessaria ogni volta in cui intervengano delle condizioni che modificano il normale funzionamento del sistema.

I fattori che possono influenzare il consueto funzionamento dei motori sono molteplici, e gli sbalzi di tensione, anche se tra i più frequenti, sono soltanto una delle casistiche che si possono verificare.

Un’altra situazione in cui potrebbe essere necessario procedere al reset della centralina riguarda il caso in cui l’utente preferisca impostare a proprio piacimento i tempi di sfasamento delle ante sia in apertura che in chiusura. In questo caso, infatti, prima di registrare con il radiocomando gli intervalli personalizzati è necessario procedere al reset dei parametri precedenti e passare quindi alla programmazione manuale. Con la centrale Digital Life (DL) il reset è semplicissimo: basta semplicemente premere il pulsante START.

 

I vantaggi della programmazione di una centrale di comando Life

Naturalmente tutte le operazioni di programmazione della centralina, sia automatiche che manuali, devono essere effettuate da personale tecnico specializzato.

Così come risulta semplice e veloce la programmazione manuale, è bene sottolineare che la centrale di comando DL di Life è l’unica presente sul mercato che consente di effettuare la programmazione automatica in un solo minuto e con un semplice tocco sulla tastiera!

Proprio per questo tratto distintivo Life è conosciuta e apprezzata nel mercato dell’automazione sia dagli installatori, che vedono così ridursi notevolmente i tempi e le difficoltà dell’intervento, che dai clienti finali, che possono, grazie ai motori Life, godere dei vantaggi di un’automazione solida, in grado di offrire prestazioni inalterate nel tempo e con necessità di manutenzione ridotta al minimo.

Al di là di tutte le casistiche fin qui analizzate, che richiedono necessariamente un reset della centralina, ci teniamo a sottolineare come in generale sia sempre necessario chiarire inequivocabilmente quali siano le cause che impediscono il normale funzionamento del sistema. Il reset infatti deve essere considerato come l’ultima procedura, l’extrema ratio cui l’installatore ricorre dopo aver verificato tutte le variabili.

In moltissimi casi, infatti, il movimento di un’automazione è semplicemente ostacolato da un fattore meccanico, quale per esempio l’ossidazione di un cardine, la cremagliera non correttamente posizionata, o una ruota del cancello danneggiata…Tutte situazioni in cui quindi il reset della centrale di comando non risolverebbe il problema.

L’installatore di fiducia, comunque, sarà perfettamente in grado di effettuare le verifiche necessarie per individuare la causa di eventuali ostacoli e difficoltà, e decidere quindi il corretto modo di procedere, agevolato anche dall’assoluta affidabilità e semplicità di utilizzo dei motori Life.